Biofeedback2

Il movimento muscolare è provocato dall’attività elettrochimica stimolata dal sistema nervoso. Esiste un sistema autonomo o neurovegetativo che è il sistema responsabile delle funzioni vitali, come la respirazione ed il battito cardiaco, sul quale non viene operato un controllo cosciente.


Ci sono movimenti che sono provocati da comportamenti volontari sui quali agisce un controllo cosciente. Altri comportamenti, ancora, sono frutto di reazioni a stimoli sui quali è possibile attivare una modificazione appena se ne prende coscienza. È il caso ad esempio del serramento delle mascelle, che può essere la risposta inconscia ad una provocazione o può essere una risposta a rabbia trattenuta.


Rendendo manifesta questa reazione attraverso la rieducazione neuro muscolare e facendo sì che la persona diventi consapevole del tipo di risposta istintiva che ha messo in atto davanti a quella provocazione, le persone sono messe in condizione di riflettere e scegliere come reagire attivando un comportamento diverso o altre azioni possibili.

Le informazioni riportate rappresentano un’introduzione ed una estrema sintesi delle informazioni relative alla riabilitazione neuromuscolare e non possono esser ritenute esaustive dell’argomento.