ortodonzia


Lo Studio Specialistico di Ortodonzia del Dott. Ugo d’Aloja, proprio come dice l’intestazione, si occupa principalmente di ortodonzia. L’ortodonzia è una branca medica che si occupa della diagnosi e della cura delle malocclusioni che sono tutti quei disturbi funzionali e disordini della crescita delle strutture connesse alla masticazione. Non si parla perciò solo di denti, ma anche delle strutture scheletriche ad essi correlate come la mascella e la mandibola. Inoltre l’ortodonzia si occupa delle disfunzioni neuromuscolari ed articolari della masticazione che coinvolgono le ATM (Articolazioni Temporo Mandibolari). Anche le funzioni della respirazione, della deglutizione, della fonazione e della postura sono correlate all’ortodonzia che si occupa anche della supervisione, della guida, della correzione di queste funzioni perché esse influenzano le strutture dentofacciali in crescita dei bambini e degli adolescenti fino al termine della crescita e dello sviluppo. Negli adulti il ruolo preventivo dell’ortodonzia si trasforma in funzione correttiva delle malocclusioni ormai stabilizzate.

L’ortodonzia si occupa dell’occlusione delle arcate e delle alterazioni delle funzioni correlate per rendere ottimali i rapporti occlusali e la loro funzione fisiologica e si prefigge di permettere l’evoluzione e la crescita nell’armonia e nell’estetica delle strutture facciali.



L’ortodonzia si pratica con molteplici strumenti; si va dall’uso dei classici bracket metallici a quelli maggiormente estetici in ceramica o in resina, si possono utilizzare apparecchi linguali oppure dispositivi funzionali rimovibili. Si può arrivare fino alle più moderne tecniche estetiche con le mascherine trasparenti note anche come apparecchi invisibili. Ogni caso deve essere valutato e studiato attentamente (DIAGNOSI) e, a seconda del grado di complessità e delle esigenze del paziente, verrà stabilito un adeguato ed individuale piano di trattamento (TERAPIA). In determinate situazioni possono essere necessari ausili molto specifici come i DISPOSITIVI TRANSITORI DI ANCORAGGIO conosciuti anche come miniviti o in inglese TAD’S; si tratta di punti di ancoraggio speciale o di appoggio stabile che permettono di controllare spostamenti fino a pochi anni fa impensabili in campo ortodontico.

In altre situazioni può risultare necessario l’utilizzo del LASER per rimodellare determinati tessuti gengivali o per creare spazio o aperture che agevoleranno la crescita di determinati elementi dentali. Il LASER ha un ulteriore impiego che si chiama BIOSTIMOLAZIONE il cui scopo è quello di favorire la guarigione di afte, infiammazioni gengivali, herpes labiali di tipo simplex. Il LASER ha il potere di accelerare i tempi nel caso di dolori muscolari o articolari sia di origine patologica che in corso di riabilitazione post operatoria.
In specifici casi che presentino particolari complessità o esigenze o per grave deformazione delle strutture facciali ed ossee, l’ortodonzia si può combinare alla Chirurgia Maxillo-Facciale.



La postura riveste un ruolo importante in ortodonzia e per la diagnosi si utilizzano strumenti e mezzi volti a riscontrare che la correlazione tra postura e occlusione sia corretta. Gli aspetti funzionali della lingua e/o della muscolatura possono richiedere un trattamento finalizzato al ripristino della corretta funzione mediante l’utilizzo del biofeedback con elettromiografia di superficie. In questi casi si sfruttano al massimo tutte le potenzialità di apprendimento e correzione insite nei pazienti procedendo ad una terapia dalle caratteristiche Cognitivo Comportamentali.
Lo Studio Specialistico di Ortodonzia del Dott. Ugo d’Aloja di Mestre, con lo scopo di migliorare la qualità dell’acqua utilizzata dai riuniti e dagli strumenti delle unità operative, si avvale di uno ionizzatore molecolare che è in grado di acidificare il pH dell’acqua rendendolo maggiormente sicuro perché l’ambiente acido è inidoneo allo sviluppo di batteri. In particolare in questo modo si contrasta la formazione del biofilm tipico delle microtubazioni in cui potrebbe proliferare il batterio della Legionella. L’acqua ionizzata è prodotta giornalmente ed immessa tramite specifici serbatoi nel circuito idrico chiuso in modo da dotare i dispositivi medici dello studio di un’acqua disinfettata in modo naturale senza aggiunta di sostanze chimiche. Il risultato è che l’Aereosol che si produce nelle strutture mediche dove vengono utilizzati strumenti rotanti ed aspirazione ad alta velocità, sarà meno contaminante con grande vantaggio per la salute dei pazienti e degli operatori.

Le informazioni contenute in questo spazio non possono essere ritenute esaustive di tutte le tecniche e dei prodotti funzionali all’ortodonzia presenti attualmente sul mercato. Esse descrivono alcune delle tecniche presenti sul mercato e alcuni strumenti e/o prodotti funzionali alle terapie ortodontiche scelte dal Dott. d’Aloja.